L’On. Gero Grassi al “Pertini-Anelli” di Turi

Venerdì 29 gennaio alle ore 10:00, presso la sede di Turi dell’I.I.S.S. “Pertini-Anelli”, è avvenuto l’atteso incontro con l’On. Gero Grassi, nell’ambito del Progetto “Moro Vive”, promosso dal Consiglio Regionale della Puglia, d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale. Scopo del progetto, abbracciato anche dal “Pertini-Anelli”, è quello di mantenere viva la memoria e il pensiero di Aldo Moro. Lo statista democristiano pugliese, giurista, docente universitario, politico di lungo corso fin dall’Assemblea Costituente del 1946, deputato e più volte Ministro della Repubblica e Presidente del Consiglio, fu vittima del terrorismo nel 1978. L’On. Gero Grassi, figura istituzionale di grande rilevanza, promotore della Commissione d’inchiesta sul caso Moro nel 2013 e autore di numerose pubblicazioni sul tema, ha incontrato gli studenti del “Pertini-Anelli” in videoconferenza dopo i saluti istituzionali della dirigente scolastica, Prof.ssa Giuseppina Caldararo, e ha dialogato con loro sull’importanza della memoria storica e del ricordo di Aldo Moro, illustrando gli atti processuali, le commissioni d’inchiesta e l’intera vicenda politica, istituzionale, professionale, morale ed umana del grande leader pugliese. Erano presenti all’incontro anche alcuni membri del “Centro Studi Aldo Moro” di Turi, il Dott. Vito Nicola De Grisantis che ha portato i saluti del presidente Prof. Mimmo Leogrande e Simeone Maggiolini, presidente onorario e grande amico dell’onorevole Moro, il quale ha raccontato ai convenuti molti particolari della vita dello statista.