Turismo

L’indirizzo TURISTICO si caratterizza per l’insegnamento di tre lingue straniere, oltre che della storia dell’arte in rapporto al territorio. Assicura competenze professionali nel settore turistico inteso come fenomeno economico, sociale e culturale. Rafforza le conoscenze e le competenze acquisite tramite scambi e stage all’estero.

Al termine del corso di studio il diplomato potrà scegliere un impiego in agenzie di viaggi, tour operator, compagnie aeree o di navigazione, in aziende di import – export, in musei.

 L’indirizzo TURISTICO è attivo nella sede di Turi.

MATERIE I II III IV V
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Sc.integr (sci. Della Terra e Biolog.) 2 2
Scienze motore sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica 1 1 1 1 1
Scienze integrate (Fisica) 2
Scienze integrate (Chimica) 2
Geografia 3 3
Informatica 2 2
Seconda lingua comunitaria 3 3 3 3 3
Terza lingua straniera 3 3 3
Discipline turistiche e aziendali 4 4 4
Geografia turistica 2 2 2
Diritto e legislazione turistica 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Arte e territorio 2 2 2
TOTALE 32 32 32 32 32